Nike Kobe A.D.

Eccole le prime signature shoes del “black mamba” post ritiro. Diversamente da quanto ci si aspettava, non sono state denominate Kobe 12, ma Kobe A.D. che sembrerebbe fare riferimento al latino biblico anno domini.

Il design è decisamente successore della linea Kobe che conosciamo bene: taglio basso, linee pulite ed una costruzione senza fronzoli la fanno da padrona.

I materiali utilizzati sono il classico mesh (tessuto) ampiamente utilizzato da Nike nelle sue scarpe, a cui va ad aggiungersi il TPU (plastica) che riveste l’intera intersuola fino ad arrivare all’heel counter per donare stabilità al piede durante i movimenti.

Dal punto di vista dell’ammortizzamento degli impatti il setup adottato è lunarlon nella parte anteriore della scarpa e zoom air nella zona del tallone.

Saranno disponibili dal 21 novembre al prezzo di 160 euro.

Leggi anche

Categorie

Be First to Comment

Dì la tua opinione: