AIR JORDAN XXX2: Italians do it better.

Jordan Brand decide di celebrare l’Italia con le AIR JORDAN XXX2 che sono state presentate a fine Agosto in esclusiva mondiale presso il Lingotto di Torino.

Continua la tendenza a riscoprire il propria storia e, come fatto con le Air Jordan XXX1, JB prende come base di partenza per il suo nuovo modello le AJ II, prima ed unica scarpa del Jumpman ad essere stata realizzata nella nostra penisola.

La silhouette, il logo “wings“, la pelle (finta) sui pannelli laterali ed il design dell’heel counter esterno sono i collegamenti più visibili alla Air Jordan del passato; ma la vera essenza di queste XXX2 è la tecnologia, ciò che non si vede.

Fra le caratteristiche tecniche spicca una tomaia in Flyknit con filamenti ad alta resistenza a cui si accoppia il sistema di allacciamento quasi invisibile, ma che sotto il cofano (come dice il designer Tate Kuerbis) prevede un intreccio di cavi che blocca il piede saldamente.

La parte inferiore, invece, resta sostanzialmente quella degli ultimi anni con due grandi borse di Zoom Air accompagnate dall’ormai classico Flight Speed in carbonio.

Purtroppo questa volta l’Italia partecipa soltanto come musa ispiratrice, infatti il modello si ispira alla nostra qualità artigianale (che mai potrà raggiungere) ed alle nostre invidiatissime auto sportive. Proprio a queste ultime è dedicata anche una colorazione completamente rossa che sarà nominata “Rosso Corsa“, a cui seguirà poi la classica “Bred” e la versione bassa – per la prima volta in assoluto disponibile da subito insieme alla high-top.

Design moderno, tecnologia in abbondanza ed omaggio all’Italia rendono questa scarpa una solida concorrente all’attuale strapotere Adidas.

Un dettaglio interessante? all’interno della linguetta delle Rosso Corsa c’è la scritta “Bellissimo”.

Le Air Jordan XXX2 “Rosso Corsa” faranno il loro debutto il 23 Settembre; le “Bred” usciranno il 18 Ottobre a 185€ assieme alla versione Low-Top che avrà, invece, un prezzo di 165€.

Ecco un link dove potete acquistare Air Jordan.

Via Nike

Leggi anche

Categorie

Be First to Comment

Dì la tua opinione: