Tranquilli, l’estate è appena iniziata e avete ancora tutto il tempo di godervela, però si sa che farsi un’idea in anticipo di ciò di cui si avrà bisogno in futuro non è una cattiva idea per arrivare “preparati” all’inizio dei vari training camp o preparazioni atletiche che siano. Vediamo quindi quali sono le scarpe da basket che potrete acquistare per la prossima stagione agonistica.

Premetto che la lista non è completa di tutte le scarpe che sono disponibili o usciranno da qui ad ottobre, ma individuerò esclusivamente le scarpe più interessanti per prestazioni ed estetica. Tutte le eventuali valutazioni in termini di quale sia il modello più adatto alle vostre esigenze le lascio a voi; per un aiuto potete, in ogni caso, consultare la GUIDA.

ADIDAS

Stagione

CRAZYEXPLOSIVE 2017 = Disponibili da soli 2 giorni, è il modello di punta (non-signature) delle tre strisce tedesche. Sono un concentrato di tecnologia d’avanguardia delle calzature sportive grazie a soluzioni di grande pregio come la tomaia in PrimeKnit ed il BOOST a tutta lunghezza. Per maggiori informazioni consultate l’articolo.

Stagione

DAME 4 = Non ancora annunciate, sono trapelate foto e informazioni complete su questo modello che uscirà nei negozi a settembre. Le caratteristiche principali sono il design d’avanguardia grazie alla costruzione a stivaletto in neoprene e l’ammortizzamento in BOUNCE a tutta lunghezza. Grande punto di domanda sulla suola dal design eufemisticamente inusuale.

JORDAN BRAND

Super.Fly

SUPER.FLY 2017 = Probabilmente il miglior modello di scarpe sponsorizzato da Blake Griffin. La nuovissima schiuma REACT ed il design fortemente tributario delle Air Jordan del passato rendono questo modello interessante e atteso. Le ho analizzate nell’ultimissimo articolo postato.

NIKE

Stagione

HYPERDUNK 2017 = Il modello “non-signature” più gettonato dello sbuffo ritorna come sempre durante l’estate rifacendosi il look e debuttando la nuovissima tecnologia REACT che mira ad essere un serio competitor del BOOST. Come l’anno precedente ci sarà una versione in FlyKnit ed una in tessuto con taglio alto e taglio basso. Per i dettagli consultate l’articolo.

KD10
KD10

KD 10 = La linea dedicata a Durant ha sempre avuto un discreto successo; ora che i risultati sul campo sono arrivati è plausibile aspettarsi un ulteriore incremento di vendite. Anche se non molto differenti dal modello precedente, le KD10 restano un prodotto di qualità grazie alla tomaia in FlyKnit e allo ZOOM AIR articolato a tutta lunghezza (che è stato rinforzato per evitare che scoppi). Il contenimento del piede non è, tuttavia, sempre all’altezza. L’articolo lo trovate qui.

soldier 11

LEBRON ZOOM SOLDIER 11 = Si aggiunge una fascia a strappo ed il resto rimane più o meno quello dell’anno precedente. Sono indubbiamente scarpe che non si adattano alle guardie, per i giocatori di una certa taglia, invece, possono risultare molto utili grazie allo ZOOM AIR e all’ottimo contenimento. Approfonditele nell’articolo.

UNDER ARMOUR

Stagione

CURRY 4 = Comparse come un fulmine a ciel sereno durante le NBA Finals, le UA Curry 4 sono decisamente le scarpe da basket del presente con una struttura a stivaletto e il tessuto intrecciato quale materiale di pregio. Per l’ammortizzamento quasi certamente sarà utilizzato ancora il CHARGED che tanto piace a Steph. La data di uscita è prevista per Settembre/Ottobre, stay tuned.

Stagione

 

DRIVE 2017 = Sono un mix di soluzioni prese dalla linea Curry e sono il modello di punta con tecnologia Clutchfit, che si presenta qui in una versione aggiornata. Forse il design non sarà digeribile a tutti, però le soluzioni tecniche sono presenti…dipende tutto dal prezzo. Disponibili a breve.

Questo è quanto ci si può aspettare per l’inizio delle stagioni agonistiche. Lo so, la scelta non è facile, ma vi dirò di più: se non siete convinti degli ultimi modelli potete sempre affidarvi a quelli presenti sul mercato da più tempo risparmiando anche sul prezzo.

Per qualsiasi domanda, dubbio o voglia di colloquiare vi invito a commentare qui sotto oppure sui canali social di KICKSLOSOFY.

Dì la tua opinione: